UNEBA: SENZA LE RSA NON C’E’ FUTURO PER L’ASSISTENZA AGLI ANZIANI

Dalla domotica alle nuove professioni fino alla Conferenza nazionale Rsa: le proposte del non profit sociosanitario di Uneba e le risposte agli anti-Rsa

MILANO – Contrapporre assistenza domiciliare e accoglienza residenziale è sbagliato: sono invece due nodi della rete dei servizi per gli anziani. E entrambe saranno sempre più necessarie: lo dicono i numeri dell’Osservatorio Rsa. Mentre l’esperienza sul campo ci mostra che lo stesso termine Rsa è riduttivo: sono già oggi, e diventeranno sempre più, centri che offrono agli anziani servizi diversi, su misura dei bisogni.

E’ quanto è emerso con forza da “Perché non possiamo fare a meno delle Rsa – Servono risposte diverse su misura dei diversi bisogni di chi è fragile”, evento organizzato giovedì 15 luglio da Serenity in collaborazione con Uneba, associazione di categoria del non profit sociosanitario di radici cristiane.

La conferenza si può rivedere qui https://youtu.be/By5Gl51ICPg

RSA FONDAMENTALI PER GLI ANZIANI FRAGILI

L’età media degli anziani al loro ingresso in Rsa è 86 anni. Più di uno su tre (il 34%) ha bisogno dell’assistenza del personale delle Rsa per alimentarsi. Sono due dei vari dati forniti da Antonio Sebastiano, direttore dell’Osservatorio Rsa dell’Università Cattaneo di Castellanza (Va), per evidenziare che gli ospiti delle Rsa sono persone estremamente fragili, e che difficilmente possono essere assistite a casa propria.

“Il 63% delle donne oltre i 50 anni – è un altro dato di Sebastiano – svolge la funzione di caregiver informale nel proprio nucleo familiare. Ma la struttura della famiglia italiana è cambiata, e in futuro ci saranno sempre meno caregiver, e aumenterà la pressione sui servizi”.

“L’Italia – aggiunge – è nelle retrovie In Europa sia per la residenzialità, con i suoi 270 mila posti letto, che per la domiciliarità: dobbiamo investire su entrambe, in ottica di complementarietà. Vedere residenzialità e domiciliarità come alternative l’una all’altra è profondamente sbagliato”.

Le Rsa sono decisive come nodo di filiera nella fase terminale del percorso della non autosufficienza. Sono e saranno uno dei pilastri del sistema di long term care italiano”.

RSA, UN MONDO VITALE

“Il rispetto della dignità dell’individuo (anziano) – ha detto Marco Trabucchi– c’è solo se la risposta ai suoi bisogni è specifica e pertinente. In Rsa le crisi legate all’invecchiamento trovano ricomposizione. Polipatologia, demenza, non autosufficienza, solitudine, povertà, mancanza di caregiving, trovano qui in Rsa ricomposizione. Una risposta globale, di una globalità generosa e positiva. Certamente dobbiamo discutere di problematiche istituzionali, economiche, organizzativi, ma altrettanto è importante ricostruire una cultura forte, riaffermando che quello delle Rsa è un mondo vitale, non marginale”.

UNA CONFERENZA NAZIONALE SULLE RSA?

“Contrapporre assistenza domiciliare e accoglienza residenziale è sbagliato: sono invece due nodi della rete dei servizi per gli anziani. – scandisce Franco Massi, presidente nazionale di Uneba – In mezzo, ce ne sono altre, come centri diurni e alloggi protetti. Tutte devono partire dal bisogno e creare delle risposte. Tutte devono avere lo stesso obiettivo: il vivere bene, con le cure appropriate e l’attenzione dovuta, della persona anziana. Il suo benessere”.

Massi ha poi raccolto con entusiasmo la proposta di indire una “Conferenza nazionale sulle Rsa” avanzata da Avvenire. “Ce ne faremo promotori con le altre associazioni di categoria, con le università, con i ministeri, con chi opera in quest’ambito”. Tanto Trabucchi quanto Sebastiano hanno espresso analogo apprezzamento e disponibilità a collaborare con la Conferenza.

AL CENTRO IL TERRITORIO

Dice Luca Degani, presidente di Uneba Lombardia “Cosa serve per il futuro delle Rsa? Una visione programmatica che trasformi  i modelli di presa in carico del processo di invecchiamento, passando da centralità della acuzie a centralità della cronicità, e da centralità della presa in carico ospedaliera a centralità della presa in carico territoriale. E’ fondamentale investire sulla domotica e la telemedicina. In quest’ambito sono speranzoso di quanto potranno fare le risorse sulla digitalizzazione e l’informatizzazione previste dal PNRR. E conto che, per quanto riguarda la Lombardia, la revisione della legge regionale 23 della riforma sociosanitaria attualmente in corso sia funzionale a questo percorso di valorizzazione del territorio”.

INNOVAZIONE NELLE PROFESSIONALITA’

“Uneba Veneto con i suoi 100 enti associati – dichiara Fabio Toso – rappresenta, nella nostra regione, il privato sociale che spinge all’innovazione nel settore dei servizi per anziani.

Lo abbiamo fatto sviluppando, con la Regione, servizi come ospedali di comunità, unità riabilitative territoriali, case protette per anziani autosufficienti.

Lo facciamo, ad esempio, con il “Corso di aggiornamento professionale in Management dei sistemi per i servizi sociali e sociosanitari” che organizziamo assieme all’Università di Verona, perchè per realtà sempre più complesse servono manager sempre più preparati: il bene va fatto bene!”

Ma abbiamo una funzione proattiva anche quando sviluppiamo nuovi servizi e professionalità per accrescere la capacità di dare risposta a bisogni spesso complessi. A partire dalla iniziativa per offrire formazione complementare agli operatori sociosanitari per farli crescere professionalmente e dare loro la possibilità di supportare gli infermieri, e quindi elevare la qualità dell’assistenza. La Regione Veneto ha fatto propria questa iniziativa con una delibera di giunta, attualmente, purtroppo, stoppata dal TAR”.

UFFICIO STAMPA

ENCANTO Public Relations

Maria Cristina Cadario -mariacristina.cadario@encantopr.it; cell. 348.5430217

Elisabetta Losco – elisabetta.losco@encantopr.it; cell. 349.1238343

Isaac Cozzi – isaac.cozzi@encantopr.it; cell. 393.8803139

IL PLURIPREMIATO PASTRY CHEF NICOLA OLIVIERI FIRMA IL PANETTONE DI CIOCCOLATITALIANI

3 dicembre 2021/da encantopr

Al Museo Carlo Bilotti di Villa Borghese la mostra CARTA COREANA – HANJI

3 dicembre 2021/da encantopr

“Tricolore 2022”, in mostra anche negli Usa il progetto Nft di Christopher Veggetti su pregiudizi e cambiamento

25 novembre 2021/da encantopr

Un nuovo un singolo accompagnato da video realizzato con il regista dei videoclip dei Maneskin per Karin Ann l’idolo della Generazione Z dell’Est Europa. Scelta da Spotify per il programma internazionale Equal Music Program

25 novembre 2021/da encantopr

22mila medici, 38mila infermieri, 5 mila odontoiatri, 1000 psicologi di origine straniera operano in Italia, ma faticano ad accedere al settore pubblico, condannati ad essere professionisti di serie B

16 novembre 2021/da encantopr

Maurizio Nichetti presenta la Corea dei giovani registi italiani alla Casa del Cinema di Roma

10 novembre 2021/da encantopr

Karin Ann l’idolo della Generazione Z dell’Est Europa scelta da Spotify per la campagna internazionale Equal Global come testimonial diritti umani e LGBT nelle sue canzoni contro i regimi reazionari

4 novembre 2021/da encantopr

Il filo spinato della Zona Demilitarizzata tra Corea del Sud e del Nord rinasce con la “Croce della Pace” in una mostra a Roma in occasione del G20

29 ottobre 2021/da encantopr

150 nuovi dipendenti e 6 nuove aperture nei prossimi due mesi per il Gruppo Gesa che cerca store manager, addetti sala, chef e pasticceri per Cioccolatitaliani, Pizzeria Italiana Espressa e Bun Burger

22 ottobre 2021/da encantopr

Artisti, medici, scrittori, imprenditori e attivisti Nuove Radici World e il Consolato degli Stati Uniti presentano i nuovi leader con background migratorio

22 ottobre 2021/da encantopr

Arte e Diversity leadership, la nuova multiculturalità di Milano Artisti italiani di origine straniera si raccontano in un workshop con gli studenti

20 ottobre 2021/da encantopr

L’Intelligenza del Colore di Noroo per la pasticceria siciliana: il blu indigo scelto come il miglior colore per esaltarla

18 ottobre 2021/da encantopr

A ROMA LA KOREA WEEK DEDICATA AL CINEMA COREANO

18 ottobre 2021/da encantopr

Mediberg, nel 2021 il fatturato sarà di 30 milioni di euro L’azienda investirà anche 5 milioni per produzioni specialistiche in camera bianca

11 ottobre 2021/da encantopr

Supervisore virtuale di produzione e robot per una produzione sostenibile, efficiente e sicura. Körber presenta le sue nuove tecnologie

11 ottobre 2021/da encantopr

Tonitto 1939 vola ad Anuga per rafforzare l’export presentando le nuove tecnologie Vegan, 100% Allegern Free, Senza Zucchero, High Protein e vaschette a strati

5 ottobre 2021/da encantopr

Sindaci milanesi ambientalisti solo con Greta La Rete dei Comitati cittadini, antenne dei quartieri della città e delle aree verdi “Non sono ascoltati. Costretti a flash mob”

30 settembre 2021/da encantopr

Körber presenta Casmatic Zephyrus, una soluzione flessibile e modulare per sviluppare il business dell’e-commerce e la transizione al packaging sostenibile

29 settembre 2021/da encantopr

La Bicipolitana a Milano in mostra con la realtà aumentata all’Istituto Numen

17 settembre 2021/da encantopr
Collezione dei giovani artisti dell'Accademia

Arte e non Design, Casahomewear sceglie i giovani dell’Accademia di Belle Arti Carrara per la sua nuova collezione

17 settembre 2021/da encantopr
La famiglia Dovo

Tonitto 1939, da inizio 2021 conquistati 11 nuovi Paesi del Mondo Via agli accordi con Lidl, Bofrost e Coop in Germania, Spagna e Nord Europa

15 settembre 2021/da encantopr

Il primo materasso in poliuretano riciclato per dormire comodamente sugli scarti di produzione

3 settembre 2021/da encantopr
Bicipolitana

Anche a Milano la Bicipolitana: percorsi ciclabili organizzati come una metropolitana

2 settembre 2021/da encantopr

A Milano il maratoneta e attore greco Agis Emmanouil che lotta per l’ambiente

25 agosto 2021/da encantopr

CNA Milano, Matteo Reale è il nuovo presidente Hub metropolitano per le PMI, digitalizzazione e transizione ambientale: le linee guida del programma

27 luglio 2021/da encantopr

Un piatto unico squisito, genuino e fresco, tipico della cucina australiana e americana ma amatissimo anche in Italia, l’avocado toast proposto da Sonia Peronaci

23 luglio 2021/da encantopr

UNEBA: SENZA LE RSA NON C’E’ FUTURO PER L’ASSISTENZA AGLI ANZIANI

15 luglio 2021/da encantopr

Un dessert fresco e profumato, perfetto per rinfrescarsi nelle afose giornate estive, il sorbetto alla mela verde proposto da Sonia Peronaci

9 luglio 2021/da encantopr

Seminari e masterclass di alfabetizzazione sulla realtà aumentata e nuove tecnologie, gratuiti all’Istituto Numen

2 luglio 2021/da encantopr

Lenzuola in mussola con sottilissimo filato di cotone, la proposta di CASAhomewear per le calde notti d’estate

2 luglio 2021/da encantopr
I colori dell’Italia interpretati da Sonia Peronaci in una torta salata mediterranea

I colori dell’Italia interpretati da Sonia Peronaci in una torta salata mediterranea

29 giugno 2021/da encantopr

Tornano in presenza i Summer Campus al FabLab Milano per imparare divertendosi l’uso della tecnologia

16 giugno 2021/da encantopr

I sorbetti di Tonitto 1939 a The Ocean Race Europe

14 giugno 2021/da encantopr

Nasce la collezione MASTERPRO by Cracco total green selezionata da CASAhomewear

11 giugno 2021/da encantopr
foto Carmelo Lo Faro

Carmelo Lo Faro nominato presidente del settore Materials del Gruppo Solvay

10 giugno 2021/da encantopr

Focaccia veggy e birra, il menu da divano per seguire gli Europei come allo stadio

7 giugno 2021/da encantopr
Fratelli Dovo

Tonitto 1939 Socio Sostenitore dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo

25 maggio 2021/da encantopr

Riapre “IN LOCO. Il museo diffuso dell’abbandono”

11 maggio 2021/da encantopr
Nasce CASAhomewear, l’app gratuita che permette di inquadrare il proprio letto da smartphone per cambiare la biancheria

Vestire la camera da letto con la Realtà Aumentata in tempo reale

10 novembre 2020/da encantopr

Il comunicato

Contatti di riferimento

Encanto public relations

via Mauro Macchi 42, Milano
tel | 02 66983707