Tendenze medicina estetica 2021: i nuovi trattamenti multifunzionali

Gennaio è il periodo d’oro per iniziare un nuovo trattamento per il rimodellamento corporeo. Cominciare il nuovo anno al meglio e decidere di rimettersi in forma dopo aver sgarrato tra eccesso di cibo e poco movimento con palestre chiuse e smartworking, dedicandosi un po’ di più alla cura del proprio corpo.
Ed ecco che i centri medici si stanno preparando a proporre ai propri pazienti percorsi di trattamenti non invasivi che utilizzano la tecnologia per la remise en forme 2021.

Deka presenta SCHWARZY

Deka, azienda fiorentina, appartenente al Gruppo El.En, presenta Schwarz, il nuovo sistema non invasivo per la tonificazione muscolare e il body shaping, con trattamenti studiati e programmabili in base alle esigenze, alle caratteristiche della persona, e alle zone da trattare.

Schwarzy è frutto del costante impegno di Deka nella ricerca scientifico-clinica, e dell’attenzione alle richieste e bisogni di medici e pazienti.

Onda Coolwaves: la bellezza diventa “su misura”

Onda Coolwaves, tecnologia rivoluzionaria di ultima generazione per il body contouring non invasivo diventata famosa per il trattamento e la riduzione delle adiposità localizzate, della cellulite e della lassità, da oggi viene utilizzata anche per trattare l’area del sottomento che spesso rappresenta un disagio dal punto di vista psicologico…

Giornata Mondiale della Menopausa

Firenze, 25 settembre 2017 – Atrofia, secchezza, prurito e dispareunia sono tra i più comuni disagi che devono sopportare le donne in menopausa. Tali problematiche sono state oggetto di 30 pubblicazioni scientifiche internazionali che hanno dimostrato l’efficacia della metodica laser MonnaLisa Touch™.

Partendo dall’Italia, con le Università di Milano, Torino, Pavia, Firenze, Napoli e Palermo, all’Università di Stanford, passando per l’Università di Atene fino all’Università di Adelaide e all’Università di Pechino, arrivano conferme positive sugli effetti del trattamento laser MonnaLisa Touch™ con pubblicazioni sulle riviste mediche più autorevoli che, controllate da organismi scientifici super partes, riconoscono che il trattamento MonnaLisa Touch™ è una grande innovazione per trattare i disturbi legati all’atrofia vulvo-vaginale nella menopausa fisiologica e in quella indotta.

Race for the Cure

Bari, 25 maggio 2017 – Alla Race for the Cure di Bari si parlerà di come vincere i disturbi della menopausa post-oncologica, durante l’incontro aperto al pubblico di sabato 27 maggio (ore 15.30) con il Dr. Scorcia e con la Dr.ssa Achiropita Lepera del Policlinico di Bari dal titolo “Ginecologia – menopausa senza problemi e il laser per amico”, che si terrà nello “spazio educativo” della manifestazione dedicato all’incontro con gli esperti.

Laser Post Partum

Un aiuto per le neo-mamme che dopo il parto non riescono più ad avere rapporti intimi, a causa del dolore dovuto ad un’anomala cicatrizzazione dell’episiotomia, è il laser a CO2 MonnaLisa Touch.

Per chi ha appena partorito ricominciare ad avere rapporti sessuali dopo una gravidanza è un passaggio molto delicato, sono infatti numerosi i fattori psicologici e fisici che condizionano il benessere e l’emotività in questa fase della vita: squilibrio ormonale, secchezza, infiammazione e sofferenza durante la penetrazione.

Social MonnaLisa Touch

La pagina Facebook di MonnaLisa Touch™, la laser terapia per la menopausa, conferma come sia importante l’utilizzo del web, in questo caso dei social media, per informare e parlare di salute alle donne. Da una recente indagine, condotta dall’Istituto Ixè* a dicembre 2016 su un panel di 600 casi, il web risulta essere il medium con la crescita di fruizione più esplosiva tra gli over 64enni: il 59% di loro dichiara proprio un aumento dell’utilizzo del internet come fonte informativa.

MonnaLisa Touch

La sfera intima è messa a dura prova dopo un tumore al seno, sia psicologicamente sia dal punto di vista fisico: la medicina può dare una mano con MonnaLisa Touch™, il trattamento laser che combatte le difficoltà nei rapporti sessuali
Milano, 31 marzo 2016 – Per la donna è una dura prova affrontare un tumore, in particolare quando colpisce organi legati alla sfera sessuale o riproduttiva, come nel caso dei tumori ginecologici e del tumore al seno. Oggi la medicina permette non solo di guarire, ma anche di recuperare il benessere fisico e psicologico, anche attraverso il recupero del benessere sessuale.