Dalla Biblioteca Guarneriana al prosciutto di San Daniele DOP Citterio: viaggio alla scoperta di San Daniele del Friuli tra eccellenze culturali ed enogastronomiche

Dalla collaborazione tra la storica azienda di salumi e Angelo Floramo, consulente scientifico della Biblioteca Guarneriana, un focus sul territorio friulano

Un weekend d’estate all’insegna di cultura, arte e soprattutto del buon cibo. Un’esperienza immersiva nella caratteristica San Daniele del Friuli, perla della provincia di Udine, dove Citterio, storica azienda di salumi, produce nel suo stabilimento una delle più importanti eccellenze gastronomiche italiane, ovvero il prosciutto di San Daniele DOP, dalla classica forma a chitarra.

Per conoscere meglio e immergersi a pieno nelle atmosfere di San Daniele del Friuli, Citterio ha chiesto ad Angelo Floramo, consulente scientifico della Biblioteca Guarneriana, di illustrare la magia del borgo, dalla cultura alla storia, fino al mondo enogastronomico. “Il Friuli è sempre stato attraversato da vari popoli provenienti da diverse zone d’Europa che hanno dato alla gente del posto uno straordinario attaccamento alla terra – racconta – e San Daniele ha sempre dimostrato di essere realtà aperta, inclusiva e in grado di sperimentare”.

San Daniele è situato nel cuore del Friuli, in una posizione che da sempre ha avuto un’importanza strategica essendo circondato dalle Alpi e dalle Prealpi: è percorso dal Tagliamento e soprattutto usufruisce delle fresche brezze balsamiche della costa dell’Adriatico.

Dalla Chiesa di Sant’Antonio definita la “Cappella Sistina del Friuli”, al Duomo in stile barocco, il fiore all’occhiello di San Daniele del Friuli è sicuramente la Biblioteca Guarneriana, edificio simbolo della comunità e al tempo prima istituzione di pubblica lettura in regione e fra le prime in Italia. Venne fondata il 7 ottobre del 1466 quando Guarnerio dei Signori d’Artegna lasciava alla sua città la propria preziosa raccolta bibliografica composta da 173 codici.

“La biblioteca raccoglie oggi un patrimonio artistico di inestimabile valore con 12.000 libri antichi – afferma Floramo -. Parliamo per esempio di una Bibbia bizantina del XII secolo, Libri d’Ore realizzati con pergamena di vitello bianca oltre a una delle copie fiorentine più antiche della Divina Commedia risalente a fine ‘300 e inizio ‘400, fino a una sala lignea con ante segrete e testi “proibiti”. Ma nella biblioteca la cultura si interseca alla perfezione anche con il cibo, tanto che sono presenti diversi ricettari del XII secolo con trattati su alcune salse che si ritenevano aiutassero la digestione degli alimenti”.

Cultura e arte ma anche tradizioni, con l’usanza a San Daniele di allevare un maialino lasciandolo libero tra le vie del Paese, con la popolazione chiamata ad alimentarlo gratuitamente. Quando poi l’animale diventava grasso, le sue carni venivano distribuite ai poveri della comunità.

Un legame tra territorio e cibo che a San Daniele del Friuli, fin dai tempi antichi, è sempre stato indissolubile. Tutt’oggi le numerose osterie presenti permettono di assaggiare prodotti tipici, a filiera corta, dai salumi fino a formaggi e ai vini che consentono di riscoprire sapori e profumi esattamente come quelli di una volta.

Citterio è presente sul territorio con il suo stabilimento, dove i maestri salumai creano il prosciutto di San Daniele DOP Citterio, nel rispetto del disciplinare del Consorzio, solo coscia di suino italiano e sale marino, senza conservanti, seguendo la lavorazione tradizionale che prevede sale, freddo, lavatura, salatura e stagionatura. Un prodotto della tradizione italiana famoso in tutto il mondo, dalla caratteristica forma a chitarra, che solo a San Daniele del Friuli, grazie anche al suolo di origine morenica che interagisce con il clima, trova le condizioni ideali per la stagionatura, acquisendo il suo gusto unico, dolce e delicato.

“Per realizzare il nostro prosciutto di San Daniele DOP svolgiamo diversi passaggi, con una lavorazione trasmessa di generazione in generazione, utilizzando quei pochi mezzi che abbiamo a disposizione ovvero il sale, il freddo e le celle di stagionatura – afferma il responsabile dello stabilimento Citterio di San Daniele del FriuliImportante la selezione delle materie prime e la lavorazione del prodotto: un’attenta selezione delle cosce, solo le migliori,  e una cura e passione in ogni fase del processo, tutto nel rispetto della tradizione italiana. Seguiamo i prosciutti uno ad uno, soprattutto nella prima fase della stagionatura, dove sono importanti tutti i sensi per valutare il prodotto. Inoltre, per riconoscere un buon prodotto, ci sono dei piccoli segreti, infatti i profumi si possono sentire infilando in determinati punti il famoso osso di cavallo, un’antica pratica che ancora oggi viene utilizzata”

“A San Daniele del Friuli si è sempre scelto di utilizzare il sale, molto costoso, per impreziosire e conservare i prodotti, a differenza di altre realtà come la Carnia dove si prediligeva l’affumicatura – sottolinea il consulente scientifico della Biblioteca Guarneriana -. Il prosciutto famoso in tutto il mondo è dunque il risultato di diverse tecniche sviluppate nel corso degli anni e dalla nostra capacità di coltivare con passione tutto ciò che è artigianale riuscendo sempre a trasmetterlo di generazione in generazione”.

 

Per informazioni:

Encanto public relations 02 66983707
Isaac Cozzi isaac.cozzi@encantopr.it– cell. 3938803139

Croissant Day, da Citterio una ricetta sfiziosa e smart per una colazione all’insegna del salato

25 gennaio 2024/da encantopr

30° anniversario della Fondazione Corti: prosegue la collaborazione con Citterio per l’Ospedale Lacor in Uganda

26 ottobre 2023/da encantopr

Natale 2023: gusto, qualità e tradizione Made in Italy con il “Citterino”, il salame di Citterio con oltre 70 anni di storia

18 ottobre 2023/da encantopr

Citterio, il fatturato 2022 raggiunge i 570 mio € (+11% sul 2021)

4 ottobre 2023/da encantopr

Citterio protagonista all’Anuga 2023 tra novità di prodotto e di packaging

26 settembre 2023/da encantopr

Citterio official sponsor della prima edizione del Coca-Cola Pizza Village Milano

4 settembre 2023/da encantopr

Salumi e frutta, la combo dell’estate 2023

12 luglio 2023/da encantopr

Tuttofood, Citterio presenta cinque novità per il 2023

11 maggio 2023/da encantopr

Citterio al Tuttofood con novità di prodotto per il mercato italiano ed estero

3 maggio 2023/da encantopr

Earth Day 2023, Citterio e Pianura da Scoprire insieme per la valorizzazione e il rispetto del territorio lombardo

18 aprile 2023/da encantopr

Pasqua 2023, va in tavola l’antipasto chic a suon di cubetti

31 marzo 2023/da encantopr

Il Bacon Citterio si aggiudica il premio “Eletto Prodotto dell’Anno 2023”

22 marzo 2023/da encantopr

104ma Milano-Torino: Citterio partner di Rho, città di partenza della corsa ciclistica più antica del mondo

10 marzo 2023/da encantopr

Bacon e colazione salata, il trend americano diventa italiano Da Citterio tre semplici ricette per iniziare al meglio la giornata

22 febbraio 2023/da encantopr

La pizza gourmet che fa il giro d’Italia in un’unica fetta Da Citterio una ricetta con prosciutto crudo e altre eccellenze tricolori per celebrare il piatto patrimonio dell’Unesco

13 gennaio 2023/da encantopr

Citterio torna al SIAL di Parigi e rafforza l’export puntando a un’ulteriore espansione nei mercati di Francia e Germania

6 ottobre 2022/da encantopr

Citterio presente a FICO Eatalyworld per tutto il mese di settembre, con la Mortadella Bologna IGP

31 agosto 2022/da encantopr

Dalla Biblioteca Guarneriana al prosciutto di San Daniele DOP Citterio

26 luglio 2022/da encantopr

Bambini in cucina per la Festa della Mamma

2 maggio 2022/da encantopr

Cibus di Parma: Citterio presenta il nuovo Bacon, il Salame Gentile affettato e il restyling della linea Bio

22 aprile 2022/da encantopr

Il baby kit per l’aperitivo: la perfetta soluzione per l’Happy Hour a misura di bambino

23 febbraio 2022/da encantopr

San Valentino, a tavola con un cuore rosso… di bresaola

8 febbraio 2022/da encantopr

Gambero Rosso premia Citterio: Il suo poké alla lombarda è tra i ‘’mai più senza’’ del 2021

21 dicembre 2021/da encantopr

A Natale ecco il salame “lungo” tutte le feste

9 dicembre 2021/da encantopr

L’aperitivo nobile e popolare per le feste 2021, proposto da Citterio e dai sommelier della Panenoteca Piazza di Milano

18 novembre 2021/da encantopr

Pokè “alla lombarda”: salumi, verdure, fiori e frutti di bosco al posto di pesce e alghe

3 novembre 2021/da encantopr

La merenda a scuola è più divertente con ALVINNN!!! And the Chipmunks e Citterio

18 ottobre 2021/da encantopr

Anuga 2021: wellness, snacking e prodotti di origine, la ricetta di Citterio per tornare alla normalità

6 ottobre 2021/da encantopr

Solidarietà. Da 60 anni Citterio a fianco della Fondazione Corti per l’Ospedale Lacor in Uganda

29 settembre 2021/da encantopr

Citterio presenta la nuova coinvolgente campagna multi canale su TV, digital e stampa per Unduetris Merenda, lo spuntino per bambini con protagonista ALVINNN!!! And the Chipmunks

27 settembre 2021/da encantopr
Centrifuga mele + bresaola

Lo spuntino equilibrato: centrifugati di frutta e verdura abbinati ai salumi

16 luglio 2021/da encantopr

Rivoluzione sostenibile per gli affettati in vaschetta: Citterio lancia Green

18 giugno 2021/da encantopr

Cubetti, Fiammiferi e Tagliette: tagli differenti per esaltare ogni piatto in cucina

21 aprile 2021/da encantopr

I consigli della nutrizionista per un sano smart working

13 novembre 2020/da encantopr

Un percorso nel territorio dove nasce lo Speck Alto Adige IGP Citterio, con lama-trekking

5 agosto 2020/da encantopr

“I percorsi della bresaola” della prima guida alpina donna italiana per scoprire la zona di produzione della Bresaola della Valtellina I.G.P. Citterio

7 luglio 2020/da encantopr

Da Citterio la nuova Merenda Junior su licenza Disney

27 novembre 2019/da encantopr

Il cotechino come non lo avete mai visto

11 novembre 2019/da encantopr

Citterio arricchisce la propria linea snack

1 ottobre 2019/da encantopr

Ecco i nuovi Tagliofresco in Leggerezza di Citterio

24 settembre 2019/da encantopr

Citterio ad Anuga 2019

17 settembre 2019/da encantopr

I salumi italiani nelle cucine del mondo

6 agosto 2018/da encantopr

Citterio i nuovi modi di gustare i salumi per l’estate 2018

12 luglio 2018/da encantopr

Salame di Milano, la vera origine

4 luglio 2018/da encantopr

Unduetris Pranzetto

15 marzo 2018/da encantopr

Armonie di verdure

5 marzo 2018/da encantopr

Speck Alto Adige IGP

13 novembre 2017/da encantopr

Citterio Bio

13 novembre 2017/da encantopr

Armonie di natura

13 novembre 2017/da encantopr

1 2 Tris merenda

13 novembre 2017/da encantopr

Contatti di riferimento

Encanto public relations

via Mauro Macchi 42, Milano
tel | 02 66983707